Cospat A.r.l.

il Pane Pistokku

In Ogliastra era semplicemente il pane. È una sfoglia spessa, di forma rettangolare, con una faccia più liscia ed una, più scabra. È fatto di semola e fior di farina, il suo nome significa “Biscotto” perché dopo una prima cottura veniva separato in due sfoglie e cotto ancora. Era la provvista dei pastori nel loro lavoro sui monti, perché, grazie a questa seconda cottura si conserva fresco a lungo. È ottimo per accompagnare formaggi e salumi. Condito con olio e sale e cotto ancora diventa il Pani Gutiau, una squisitezza da gustare appena, uscita dal forno. Ammorbidito nel brodo e arricchito con uova e pecorino dà vita al Pani Frattau, un piatto unico, profumato e sostanzioso.
Ingredienti: semola di grano duro di Sardegna, acqua, lievito di birra, sale,
La Cospat prepara il Pistokku bianco secondo l’antica ricetta dell’Ogliastra e lo propone in confezioni da 850 g. e 500g

il_Pane_Pistokku

 

Vedi la Galleria Fotografica